offerte di lavoro: agenzia delle entrate e miur

offerte di lavoro

offerte di lavoro: agenzia delle entrate e miur

Riprende la stagione delle offerte di lavoro da parte degli enti pubblici. Dopo il ministero delle finanze (a cui abbiamo dedicato un apposito articolo) è la volta dell'agenzia delle entrate e del miur. Il primo ha, infatti, aperto una selezione per 650 posizioni lavorative in tutt'Italia, mentre il secondo, ne ha programmate ben 253. Si tratta, ovviamente, di concorsoni che da qui, a fine anno, scandiranno la vita di chi ambisce a lavorare nel settore pubblico. Ma, soprattutto, costringeranno i candidati a passare l'estate sui libri. Ma andiamo con ordine e analizziamo i requisiti previsti dai relativi bandi per partecipare a queste selezioni.

offerte di lavoro: l'agenzia delle entrate

L'agenzia delle entrate, ha aperto una selezione per 650 persone. I posti sono divisi in 510 funzionari per attività amministrativo-tributaria , 120 funzionari tecnici, entrambe le posizioni divise in tutt'Italia, e 20 funzionari da destinare alla sede centrale dell'Agenzia. Questa la ripartizione per regione:

  • 510 FUNZIONARI PER ATTIVITA’ AMMINISTRATIVO TRIBUTARIA
    – Emilia Romagna: n.60 posti;
    – Friuli Venezia Giulia: n.20 posti;
    – Lazio: n.30 posti;
    – Provincia Autonoma di Bolzano: n.15 posti;
    – Provincia Autonoma di Trento: n.15 posti;
    – Toscana: n.60 posti;
    – Umbria: n.20 posti;
    – Valle d’Aosta: n.10 posti;
  • – Liguria: n.30 posti;
    – Lombardia: n.115 posti;
    – Marche: n.15 posti;
    – Piemonte: n.60 posti;
    – Veneto: n.60 posti.
  • 118 FUNZIONARI TECNICI
    – Abruzzo: n.5 posti;
    – Basilicata: n.2 posti;
    – Calabria: n.4 posti;
    – Campania: n.1 posto;
    – Emilia Romagna: n.12 posti;
    – Friuli Venezia Giulia: n.4 posti;
    – Lazio: n.4 posti;
    – Liguria: n.2 posti;
    – Lombardia: n.26 posti;
    – Marche: n.3 posti;
    – Molise: n.3 posti;
    – Piemonte: n.15 posti;
    – Puglia: n.1 posto.
  • 20 FUNZIONARI per attività di esperto nelle analisi STATISTICO-ECONOMICHE da inserire nelle strutture centrali dell’Agenzia.
  • 2 FUNZIONARI TECNICI che saranno inseriti presso gli Uffici dell’Agenzia delle Entrate della Regione Valle d’Aosta.

Per ciò che concerne li requisiti e le prove, oltre i requisiti canonici previsti per tutti i concorsi, è necessario possedere la laurea in materie economiche-statistiche. La data ultima per l'invio della domanda che dovrà essere redatta in modalità telematica, è previsto per il 17 maggio 2018. Le date d'esame, salvo rinvii, saranno pubblicate il 5 giugno 2018. Per tutti i dettagli, si invita a consultare il bando di concorso dell'agenzia delle entrate .

offerte di lavoro: il Miur

Anche il Miur, ha aperto una grande selezione per 253 funzionari. Si tratta di funzionari giuridici-economici che saranno così dislocati in Italia:

 

  • Amministrazione centrale 50
  • Abruzzo 7
  • Basilicata 4
  • Calabria 8
  • Campania 19
  • Emilia Romagna 10
  • Friuli Venezia Giulia 5
  • Liguria 9
  • Lazio 12
  • Lombardia 30
  • Marche 7
  • Molise 4
  • Piemonte 16
  • Puglia 15
  • Sardegna 9
  • Sicilia 17
  • Toscana 12
  • Umbria 5
  • Veneto 14

Anche qui oltre, ripetiamo, i requisiti canonici, è previsto, come requisito di partecipazione, la laurea. In questo caso, però, occorre sbrigarsi perchè il termine ultimo per aderire al concorso, è fissato per il 27 di aprile 2018. Come sempre, vi invitiamo al sito del miur dedicato alla presentazione della domanda.

In ultimo, segnaliamo che la piattaforma di elearning didakos.it, organizzerà dei corsi sulle principali materie di queste selezioni. Per essere tempestivamente informati non solo sulla loro attuazione ma anche sulle modifiche e i rinvii eventuali a questi e altri bandi, segnaliamo la pagina facebook della piattaforma didakos.

 

No Comments

Post a Reply

s2Member®